Si chiama “Car parking sex” ed e l’ultima limite della “trasgressione 2.0”: grazie alla agenzia di suono elemosina dal web, e plausibile portare una dettagliata enunciazione dei luoghi per cui potersi abbandonare ad infuocati incontri per luci rosse, insieme tanto di giudizi dei frequentatori e ugualmente la probabilita di sottomettersi appuntamenti.

Si chiama “Car parking sex” ed e l’ultima limite della “trasgressione 2.0”: grazie alla agenzia di suono elemosina dal web, e plausibile portare una dettagliata enunciazione dei luoghi per cui potersi abbandonare ad infuocati incontri per luci rosse, insieme tanto di giudizi dei frequentatori e ugualmente la probabilita di sottomettersi appuntamenti. Il tutto logicamente mediante …